Curriculum Vitae

 

Istruzione:

  • Giugno 1999: Università degli Studi di Padova Laurea in Psicologia indirizzo Clinico e di Comunità; Tesi dal titolo: “Batteria di test per la valutazione della capacità d’immaginazione visuo-spaziale in 120 soggetti normali”.
  • Iscritta presso l’Ordine degli psicologi della Regione Piemonte, iscr. n. 2991 in seguito al superamento dell’esame di stato
  • 2011: Roma, diploma di specializzazione in Psicoterapia familiare e sistemico-relazionale
  • Specializzazione conseguita presso il Centro Studi di Terapia familiare e relazionale di Roma.
  • Scuola di formazione riconosciuta con DM del 29/09/94
  • 2009: Milano, certificato per la pratica EMDR (Eye Movement Desensitization and Re Processing) trattamento terapeutico per l’elaborazione del trauma, conseguito presso C.R.S.P. Centro di Ricerca e Studi in Psicotraumatologia 
  • 2012: Milano, attestato per EMDR e lutto traumatico presso C.R.S.P. Centro di Ricerca e Studi in Psicotraumatologia 
  • 2001 – 2004: Neuropsichiatria Infantile ASL12, Biella

 

Esperienze professionali maturate:

 

  • Psicologa presso ASL12
  • Psicologa consulente con mansioni di psicodiagnosi, certificazione handicap, presa in carico di bambini e delle loro famiglie, colloqui di sostegno. Il lavoro è stato gestito in collaborazione con la rete dei servizi presenti sul territorio (Servizi Sociali, Educativa Territoriale, Cim).
  • 2001 - 2004, Neuropsichiatria Infantile ASL12, Cossato (BI)
  • Consulente Progetto Regionale A.L.I. (Ausili, Leggi, Informazioni)
  • Consulente ausili informatici per bambini disabili. 
  • 2004 – 2006, Coop. Allegro con moto, Torino
  • Coordinamento del servizio di educativa scolastica città di Nichelino. Dal settembre 2004 responsabile del servizio di educativa scolastica della città di Nichelino con mansioni di gestione del personale, supervisione attività svolta dagli educatori, inserimento nuovi utenti, colloqui con la scuola (insegnanti e dirigenti scolastici), incontri con le famiglie, colloqui con Ufficio Scuola del Comune.
  • 2004 - 2006, ASL 12 – Istituto Giovanni XXIII, Biella 
  • Responsabile Servizio Computerabile, ausili informatici per bambini
  • Realizzazione, in collaborazione con la NPI di Biella, di un nuovo servizio sul territorio volto alla consulenza di ausili informatici per bambini con disabilità. Il lavoro è nato come proseguimento del Progetto Regionale A.L.I.

 

Esperienze lavorative
perizie psicologiche, terapie per ragazzi, traumi da violenza
Referente per il C.S.H.G. per il Coordinamento  civico e provinciale contro la violenza alle donne  (dal 2013)
Referente per il C.S.H.G. per l’Osservatorio Regionale sul bullismo presso l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte (anno 2009-2010)
Responsabile del Progetto “Comunità viva “ finanziato dalla Fondazione Paideia per il miglioramento del benessere dei bambini e delle loro famiglie nei comuni di La Loggia, Moncalieri, Trofarello 
Relatrice in conferenze pubbliche e gruppi per genitori  
- conferenza “L’ascolto difficile: il bullismo” presso la Fabbrica delle “E” Gruppo Abele Torino all’interno della rassegna “Venerdì del Centro Studi Hansel e Gretel” ;
- conferenza “Educare alla sessualità e affettività” presso Scuola Materna di Via Montecristallo, Torino;
- conferenze pubbliche presso Comune di La Loggia (To) vari temi sull’infanzia e adolescenza;
- conferenza “Prendersi cura di sé per prendersi cura degli altri” presso GAM di Torino in occasione della settimana del benessere psicologico organizzata dall’Ordine degli psicologi; 
- conferenza “Le Esperienze sfavorevoli infantili: cosa sono e come incidono nella nostra vita di adulti” presso biblioteca Golem di Torino in occasione della settimana del benessere psicologico organizzata dall’Ordine degli psicologi del Piemonte; 
- conferenza “Prendersi cura di sé per prendersi cura dei bambini” per Comune di Rivoli ;
- conferenza “Educazione alla sessualità e prevenzione dell’abuso sessuale sui minori” Istituto Comprensivo di Cavallermaggiore (Torino);
- corsi per genitori affidatari presso Servizi sociali Pallanzeno (Verbania);
- incontri per genitori  “Le regole che aiutano a crescere”, “Come parlare da sessualità con i bambini” “Come affrontare le emozioni difficili dei bambini” presso Scuola Materna “Caduti in guerra” Buttigliera Alta, (To)
- incontri per genitori “Le emozioni che aiutano a crescere” presso Scuola Materna Riva Rocci di Almese.
Conduttrice di gruppo in progetti nelle scuole per allievi 
- educazione all’affettività e alla sessualità
        Elementari Secondo Circolo di Orbassano
        Elementari di Pino Torinese
        Elementari  di Sant’Ambrogio
        Elementare Madre Mazzarello Torino
        Elementare Baricco di Torino
        Media Antonelli di Torino 
        Media di Cavaglià 
        Itis Primo Levi Torino
- aggressività, trasgressione e conflitto delle regole 
         Scuola Elementari Salgari di Torino 
         Istituto Comprensivo di Cavaglià
         Media Antonelli di Torino
          Itis Primo Levi  Torino
- alfabetizzazione emotiva 
       Istituto Comprensivo di Sant’Ambrogio
        Scuola Materna di Via Tolmino Torino
        Scuola Materna King Torino
        Scuola Materna  via Berta Torino
        Scuola Materna Caduti in guerra  di Buttigliera Alta
        Scuola Materna Riva Rocci Almese
        Scuola Materna di Moncalvo
        Scuola Elementare Battisti Torino
        Scuole Elementari  Manzoni e Calvino di Moncalieri
        Scuole Medie A. Frank, Don Minzoni e Gramsci  di Collegno
- bullismo
        Istituto comprensivo di SanMaurizio d’Opaglio
- prevenzione dell’uso di sostanze 
        Liceo Majorana di Moncalieri
        Itis Levi di Torino
 
 
Attività
perizie psicologiche per tribunali, terapie per ragazzi, terapie psicologiche nelle scuole
Docente in corsi per insegnanti e operatori
- corso per operatori del Centro Antiviolenza di Sassari “La relazione di aiuto con persone in crisi”;
- corso di Perfezionamento “L’intelligenza delle emozioni nella cura, nell’aiuto e nell’educazione” per psicologi e psicoterapeuti organizzato da Auxilium Università Pontificia di Scienze dell’educazione e Centro Studi Hansel e Gretel, Torino;
- corsi per insegnanti sull’intelligenza emotiva e l’ascolto nella relazione educativa (Istituto Superiore Duchessa di Galiera, Genova; Scuola Media Matteotti di Rivoli, Enaip di Alessandria; Itis Primo Levi di Torino);
- corso “L’ascolto del disagio e l’intelligenza emotiva nella relazione di aiuto” per operatori (psicologi, medici, assistenti sociali, educatori, poliziotti)  Asl 8 Cagliari;
- corsi per “tate familiari”, educatrici nido e prima infanzia per Regione Autonoma Valle D’Aosta; 
- corso “Prendersi cura di sé per prendersi cura degli altri” per educatrici asilo nido del Comune di Rivoli;
- corsi sulla “Relazione con il minore in situazione si disagio” cofinanziati dalla Provincia di Torino in collaborazione con Ageform;
- corsi sul Bullismo (Istituto Alberghiero Beccari di Torino e Liceo Scientifico Tecnologico Levi di Torino);
- corsi interni  sul “Maltrattamento e abuso sessuale” “Curare il  trauma” “La conduzione di gruppo”  organizzati dal Centro Studi Hansel e Gretel;
- Supervisione mensile per operatori, educatori circensi e clownerie associazione UCI  (Uniti per Crescere insieme ) Torino.
 
 “Sportelli di ascolto” 
- presso Istituto Comprensivo Sant’Ambrogio di Torino servizio rivolto ad allievi, insegnanti e genitori (a.s. 2012-2013);
- presso Istituto Primo Levi di Torino servizio  rivolto a ragazzi, insegnanti e genitori (dal 2005 ad oggi);
- presso farmacia Sirio di Buttigliera Alta (To) servizio di ascolto psicologico all’interno del progetto “Lo psicologo in farmacia” (2013).
 
Convegni 
- Conduttrice di gruppo al convegno nazionale “Prendersi cura di sé per prendersi cura dei bambini”  Settembre 2009 Torino;
- Moderatrice al seminario “Psicoterapia del trauma. Guarire dal trauma si può: il modello di Hansel e Gretel” Aprile 2011
- Moderatrice al convegno “Traumi, maltrattamenti e abusi sessuali: perché è difficile ascoltare?” Maggio 2013 Torino.
 
Pubblicazioni
- “I nidi della violenza” di Foti, Pierattelli in “Minori e Giustizia” anno 2011.